la nostra storia
La nostra Fonderia nasce intorno alla seconda metà del 1500. Il primo documento in nostro possesso, datato 1594 (nella foto), è stato trovato negli archivi parrocchiali della chiesa di S. Bernardo alle Cascine a Sestri Levante, nei quali si parla di una fornitura di campane commissionate agli allora Fratelli Picasso di Avegno.

Inizialmente realizzate direttamente nei paesi che le avevano ordinate, a partire dal 1900 fino ad arrivare al 2005, anno di chiusura della fonderia, le campane venivano fuse negli stabilimenti di Avegno (Genova) dove i Picasso hanno dato vita a innumerevoli e prestigiosi concerti di campane montati non soltanto in Liguria ma in moltissime chiese di tutta Italia e all' estero (Brasile, Argentina, Croazia, Tanzania, Repubblica Centrafricana, Perù etc.).
 
La particolarità della nostra produzione consisteva nella costruzione del modello che avveniva su appositi torni posti in orizzontale e non in verticale come accade nelle altre fonderie di campane.
 
Questa tecnica esclusiva consentiva di ottenere ottimi risultati relativamente all'intonazione delle campane, che veniva garantita dalla fusione senza rettifiche, realizzata nel rispetto della tradizione con l'antichissimo forno a legna.
primo documento storico antica fonderia campane
 
fusione campana storica
antica fonderia storica campane ad Avegno
servizio settore campanario
antica fonderia campane